Violino moderno e barocco M° Ewa Augustynowicz

Ewa Anna Augustynowicz, nata in Polonia, ha iniziato lo studio del violino all’ eta’ di sette anni. Dopo il diploma in violino moderno presso l’Istituto Pubblico di Karol Szymanowski a Rzeszow si e’ laureata in Scienze Culturali e Lingua Tedesca in Germania. Nel fratempo ha svolto l’intensa attivita’ concertistica in Germania e Polonia suonando con varie orchestre sinfoniche e da camera provenienti da Berlino, Francoforte /Oder, Slubice e Varsavia. Nel 2008 si e’ trasferita in Italia e nel 2009 ha iniziato il Dottorato di Ricerca in Storia della Musica del XIX secolo presso l’EuropeanUniversityInstitute di Fiesole (Firenze) e si e’ dedicata al lavoro didattico come insegnante di violino moderno e musica da camera con bambini, ragazzi ed adulti. Attualmente insegna presso Associazione Culturale L’Archetto.

Nel 2010 ha iniziato lo studio del violino barocco nella classe del M° Olivia Centurioni presso il Conservatorio A. Casella de L’Aquila, studio che ha continuato presso il Conservatorio di Santa Cecilia a Roma, dove ha seguito il corso di violino barocco del M° Enrico Gatti e del M° Luigi Mangiocavallo laureandosi nell‘Ottobre 2013. Dal Novembre 2013 si specializza nel violino barocco con M° Enrico Onofri al conservatorio Vincenzo Bellini a Palermo.

Ha collaborato e studiato con vari specialisti di musica antica come Enrico Onofri, Enrico Gatti, Olivia Centurioni, Luigi Mangiocavallo, DmitrySinkovsky, Fabio Biondi, Gabriel Garrido, Nicolas Robinson, Laura Pontecorvo, Andrea de Carlo, Lorenzo Tozzi, Gabriel Garrido, Riccardo Minasi, Andrea Fossa’, SusanneScholz, JosueMelendezPelaez, Franco Pavan, Elena Russo, Basilio Timpanaro, Ignazio Schifani, Piero Cartosio, Alberto Guerrero, Alessandro Quarta, Antonio Florio, Alessandro Ciccolini, Evangelina Mascardi, Guido Morini, Elisa Citterio, Monika Toth, Zbigniew Pilch e Annie Laflamme.

Ha collaborato e/o collabora con i seguenti ensemble di musica antica: Ensemble Barocco I Turchini (Napoli), Romabarocca ensemble (Roma), Orchestra Barocca Gli Arcadi, BaroqueQuartett Costume di Grandi (Roma), Antonio il Verso (Palermo), Ottaviano Alberti (Orte), Il Quartetto Classico Antheia, The Early Music Ensemble Giardino di Delizie, Handel Ensemble (Cerveteri), Accademia Aquilana, Cappella Musicale Campitelli, Arianna Art Ensemble, Baroque Orchestra Gli Invaghiti, Orchestra Nazionale Barocca dei Conservatori Italiani.

Si e’ esibita in importanti sale da concerto e per prestigiosi festivals quali Capo di Bove, Circolo delle Forze Armate, Palazzo Ludovisi, Palazzo della Cancelleria, Oratorio del Gonfalone, Chiesa di San Luca e Martino, Museo degli Strumenti, Conservatorio Santa Cecilia (Roma); Festival Grandezze&Meraviglie (Modena); festival Alessandro Stradella (Nepi); Arezzo Summer Music Festival (Arezzo); Festival Barocco (Viterbo); Camerata del Titano (San Marino); Palazzo Torlonia (Cerveteri); Conservatorio San Pietro in Majella (Napoli), Auditorium San Nicola (Chioggia); Musée de l’Armée / Cathédrale Saint Louis desInvalides (Paris); EgliseCathédrale de Strasbourg, Castello di Wilanow (Varsavia), Festival Almisonis Melos e Calendamaya (Crea di Serralunga).

Ha inciso “Hommage to Dinu Ghezzo” con The Nabla Ensemble, Roma (IAEF Label, New York 2010) e “La Sfera Armoniosa” di Paolo Quagliati con Romabarocca ensemble, Roma (Bongiovanni 2015).

Tema delle lezioni

Masterclass di musica da camera, violino moderno e violino barocco.

La Masterclass ha l’obiettivo di far scoprire ai musicisti (studenti, amatori e professionisti) la musica barocca e classica attraverso lo studio di importanti composizioni di questi specifici periodi: dal ‘600 all‘800.

Dopo un articolato ciclo di lezioni, la Master Class si concluderà con un concerto già programmato per il 7 Luglio 2016 e inserito nell’ambito del Festival dei Colli. Il programma del concerto conclusivo sarà eseguito dalla Maestra Ewa Anna Augustynowicz con gli allievi selezionati alla fine del corso.
La masterclass è aperta a violinisti di ogni nazionalità senza limiti d’età e a tutti gli studenti di qualsiasi livello. Sono anche benvenuti allievi di violino moderno interessati ad iniziare un percorso di apprendimento del violino barocco. I minorenni potranno iscriversi e frequentare il corso solo con esplicita autorizzazione del genitore esercente la parentale potestà che accompagnerà il minore durante lo svolgimento della master class.
Oltre alle lezioni individuali, verranno formati anche dei piccoli gruppi di studenti, per eseguire repertori di musica d’insieme. Sara’ anche presa in considerazione la partecipazione di formazioni gia’ precostituite.

Per un proficuo svolgimento delle lezioni i partecipanti dovranno portare un programma didattico a libera scelta che comprenda periodi dal ‘600 all ‘800.

Le lezioni potranno svolgersi in italiano, inglese, tedesco o polacco.

Costo frequenza

€ 100,00

Date

dal 26 al 30 giugno 2017

Termine Iscrizioni

9 giugno 2017
I corsi si realizzano con un min. 5 iscritti.