[Gallery] Mostra Tappeti Volanti

Il 3 agosto 2014 alle ore 18.00 al Museo Guido Calori di San Gemini (Tr) è stata inaugurata la mostra “Tappeti volanti” di Margherita Chomicz organizzata dall’Associazione Culturale Acart con patrocinio del Comune di San Gemini e Istituto Polacco di Roma.
Si tratta di un’istallazione di fotografie stampate su tela con i paesaggi umbri. L’idea è nata in collaborazione con l’artista croato Davorin Kerekovic.
“Tappeti volanti” dopo essere stati esposti nella città natale dell’artista – Olsztyn in Polonia, e nelle città Zagabria, Trogir, Kutina in Croazia, ora, per la prima volta in Italia, vengono esposti nel Chiostro del Museo Guido Calori di San Gemini.
La mostra rimane aperta fino al 16 agosto.

Malgorzata Chomicz

Nasce nel 1970 a Olsztyn (Nord-Est della Polonia). Si laurea con lode presso l’ Accademia di Belle Arti di Poznań nel 1995 e inizia la carriera d’insegnante accademico(corso di incisione e stampa).
È l’autrice di 45 mostre individuali. Tra le altre, a Olsztyn, Danzica, Varsavia, Cracovia, Vilnius, Roma, Norimberga, Assisi, Perugia, Trento, Zagabria, Trogir. Ha partecipato a oltre 100 manifestazioni artistiche e concorsi nel campo dell’arte incisoria in Polonia e all’estero.
Nel 2012 ha vinto il I Premio alla II Biennale di Grafica Contemporanea Premio Diego Donati – Perugia. Ha ricevuto diversi premi per la sua attività internazionale nel campo della cultura.
Nel 2013 ha ricevuto la menzione d’onore alla XII Bienal Internacional de Grabado “JOSEP DE RIBERA” XÀTIVA 2013 (Valencia) Spagna. Vive a Ripa (PG) in Italia.