Matteo Sperandio & Q-Artet

Matteo Sperandio voce e piano
Matteo Ceccarelli violino
Simone Pirisi contrabbasso

Q-Artet sperimenta nuovi arrangiamenti utilizzando sonorità classiche in una chiave cantautoriale e originale, proponendo, oltre che canzoni inedite, una ricerca di brani della tradizione musicale europea rivisitati con inserti della tradizione classica.

Durante il 2012 hanno vinto il primo premio assoluto al Premio Poggio Bustone e gli è stato conferito anche il primo premio per la miglio cover di Lucio Battisti. Nel 2011 il Primo posto assoluto al Festival della canzone italiana d’autore di Isernia e il primo premio al prestigioso premio Fabrizio De Andrè con il brano “Sette Vite”.

Il Q-Artet ha inoltre partecipato a manifestazioni e festival quali: Festival Cantautori d’Italia di Alba, Fabrique du Cinema Roma, Libreria La Cité a Firenze, Gifoni Film Festival, Festival della canzone italiana d’autore di Isernia aprendo i concerti di Petra Magoni & Ferruccio Spinetti, Eugenio Bennato.

Per tutto il 2012 hanno presentato in tour il loro primo album con date a Roma, Firenze, Q-Artet propone un percorso attraverso la canzone d’autore con elementi di arrangiamento, dalla canzone francese a quella italiana, eseguendo dal vivo brani di Edith Piaf, Tenco, Endrigo etc. e proponendo il loro cantautorato originale dando indicazioni su tecniche e informazioni utili per scrivere la propria canzone.

Il secondo giorno i partecipanti iniziano ad essere i protagonisti con le canzoni, i testi o le melodie proprie trasformandole in originali canzoni d’autore.

Inoltre si illustreranno i maggiori concorsi italiani per la canzone d’autore.

L’ultima parte e l’ultimo giorno di lavoro: esibizione accompagnati dal Q-Artet.Ogni partecipante eseguirà un brano originale e una cover creando così il programm per il concerto di chiusura.

Tema delle lezioni

Masterclass sulla canzone d’autore, tecniche compositive ed esecutive di brani originali dalla tradizione alla modernità

Costo frequenza

euro 150

Date

dal 21 al 23 Agosto 2013